Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

Aggressione a tifosi juventini, arrestati ultras del Napoli

venerdì 16 giugno 2017
Aggressione a tifosi juventini, arrestati ultras del NapoliAlle prime luci dell’alba, la Polizia di Frosinone ha eseguito alcune misure cautelari nei confronti di ultras del Napoli responsabili dell’aggressione in danno di tifosi juventini.
L’operazione è condotta dagli uomini della Digos della Questura di Frosinone e della sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, coadiuvati dalle Digos delle Questure di Napoli e Caserta.
I fatti risalgono alla notte tra il 14 e 15 maggio scorsi. Le vittime furono alcuni tifosi di Mesagne che furono aggrediti presso l’area di servizio “La Macchia Ovest” nel territorio di Anagni mentre rientravano a casa al termine della partita Roma-Juventus.
Gli ultras napoletani accerchiarono i tifosi juventini residenti in provincia di Brindisi, li picchiarono e poi lanciarono un fumogeni all’interno del pulmino.
Con le accuse di rapina, danneggiamento e incendio sono finiti in manette un 37enne di Caserta e due napoletani, di 23 e 24 anni. Tutti hanno ottenuto il beneficio dei domiciliari.
Ad aiutare le indagini le immagini delle telecamere presenti nella stazione di servizio che hanno consentito agli investigatori di individuare dapprima le auto dei napoletani e poi la loro identità.
Condividi su
Partners