Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

Brindisi: formazione degli Albi degli Scrutatori e dei Presidenti di seggio, aperte le iscrizioni

lunedì 8 ottobre 2018
Brindisi: formazione degli Albi degli Scrutatori e dei Presidenti di seggio, aperte le iscrizioniBrindisi Bene Comune comunica che lo scorso 1 ottobre 2018 il Comune di Brindisi ha pubblicato gli avvisi relativi alla formazione a domanda degli albi degli Scrutatori e Presidenti di seggio elettorale.

Secondo le previsioni di legge, il Sindaco, con pubblico avviso invita pertanto gli elettori che desiderino essere inseriti in uno dei due albi, a presentare domanda entro le rispettive scadenze:

– Albo delle persone idonee all’ufficio di Scrutatore di seggio elettorale: entro il 30 novembre 2018;

– Albo delle persone idonee all’ufficio di Presidente di seggio elettorale: entro il 31 ottobre 2018.

Per il ritiro dei modelli di domanda – comunque disponibili nella sezione Modulistica del sito del Comune – e per ogni altra informazione, gli interessati possono rivolgersi al personale addetto all’ufficio elettorale del Comune di Brindisi durante il normale orario di lavoro.

I predetti avvisi, pubblicati sull’albo pretorio del Comune e sugli spazi di pubblica affissione, prevedono requisiti minimi per l’ammissione e specificano le cause di esclusione e di incompatibilità di inclusione nei relativi albi.

Invitiamo pertanto coloro che fossero interessati a recarsi presso l’ufficio elettorale del Comune entro i termini suindicati.

Vale la pena ricordare che in fase di elezione dei componenti della nuova commissione elettorale per il periodo 2018/2023, durante il primo consiglio comunale dell’amministrazione Rossi, gli stessi eletti si sono impegnati ad applicare, in sede di chiamata all’ufficio di Scrutatore di seggio elettorale, il criterio della estrazione e non della nomina diretta.

Pertanto il relativo Albo degli scrutatori realizzato con le domande pervenute entro la scadenza rappresenterà, in un’ottica di trasparenza e rottura con le precedenti consuetudini di nomina diretta, l’elenco primario sul quale si baserà la procedura di estrazione predetta nelle prossime tornate elettorali.
Condividi su
Partners