Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

E’ ufficiale, è nato il Brindisi Football Club

mercoledì 21 giugno 2017
E’ ufficiale, è nato il Brindisi Football Club Così come anticipato nella giornata di ieri, la società Asd Brindisi, nella persona di Piero Siliberto, si è recata a Bari nella sede della Figc per il cambio di denominazione sociale.

Adesso è ufficiale: la nuova denominazione è SSD Brindisi FC. Un cambio pelle sostanziale, anche dal punto di vista del direttivo: quasi certi i nomi di Francesco Bassi, Giove (imprenditore ed ex presidente del Taranto, ndr) e di un imprenditore salentino. L’associazione PerBrindisi avrà, forse il 5%. In ‘squadra’ anche la ditta barese Meleam.

Allo stesso tempo, è stato dato mandato a Mario Bassi, Raimondo Marino e Giampaolo Ragone di occuparsi del settore giovanile. Sarà loro il compito di continuare il buon lavoro effettuato la stagione scorsa da parte dello staff diretto da Antonio Barile e dargli maggiore vigore.

Mario Bassi, allenatore UEFA B, da circa 20 anni nel settore, avrà il compito di Responsabile del settore giovanile. In precedenza si era già occupato del settore giovanile del Brindisi, prima dei Barretta e successivamente del Città di Brindisi, sia come responsabile organizzativo che come allenatore della formazione giovanissimi. Negli ultimi due anni ha collaborato con il Monopoli in Lega Pro e come Scouting per la zona Brindisi Lecce.

Raimondo Marino, maestro di tecnica individuale, si occuperà dell’area tecnica. Ha un curriculum di tutto rispetto, prima come bravo giocatore nel ruolo di difensore, avendo giocato nel grande Napoli con Maradona, Bagni, Giordano e Carnevale, poi a seguire nella Lazio, Catanzaro, Lecce, Messina, L’Aquila. Ha anche 2 presenze nell’Italia Under 21. Quando giocava a Napoli ha avuto Vinicio come grande maestro di vita. Successivamente, si è cimentato come allenatore degli Allievi, Berretti e Primavera con L’Aquila, Lecce, Ternana, Napoli, Gubbio, Taranto, Squinzano. Nella sua lunga carriera ha allenato e lanciato giocatori divenuti dei campioni come: Bojinov, Vučinić, Pellè, Candreva e tanti altri.

Mentre, Giampaolo Ragone, dopo aver giocato da professionista nel calcio a 5, da anni si dedica alla preparazione dei giovanissimi portieri.

Per finire, dalla prossima settimana, partiranno i raduni della Juniores per tutti i nati 1999 e 2000.
Condividi su
Partners