Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

"E!state Liberi": tornano i campi estivi di Libera sui beni confiscati alle mafie

giovedì 16 luglio 2020
In arrivo a Mesagne due campi estivi di Libera: un laboratorio di educazione allo sguardo e un laboratorio di rilegatura e serigrafia naturale.

Anche quest'anno l'estate a Mesagne con Libera sarà all'insegna della corresponsabilità, della scoperta e dell'impegno.

Nonostante la fase difficile dovuta all’emergenza Covid-19, Libera e la cooperativa sociale Terre di Puglia – Libera Terra hanno deciso di non interrompere il progetto dei campi estivi, ormai alla quattordicesima edizione, proponendo due appuntamenti di E!State Liberi!, aperti a persone di tutte le età e a gruppi, sui beni confiscati di Mesagne.

Il primo campo, dal 17 al 20 agosto, organizzato in collaborazione con la Casa della Paesologia, l'associazione del poeta paesologo Franco Arminio, sarà caratterizzato da un un percorso di educazione allo sguardo che anche attraverso l’uso della fotografia avrà l’obiettivo di tornare a concepire lo scatto come momento finale di un’osservazione più profonda e armonica. Il tema principale sarà la comunità che vive la città. A questo percorso si alterneranno incontri e testimonianze sui temi di Libera, per conoscere le storie di mafia e di antimafia sociale del territorio.

Il secondo campo, dal 26 al 29 agosto, realizzato in collaborazione con Ammostro, un progetto di serigrafia naturale di Taranto ideato da alcune giovani artigiane, intreccerà i temi dell’ambiente, del consumo critico e dell'antimafia sociale all'attività manuale di creazione di un taccuino rilegato e serigrafato a mano con pigmenti estratti da vegetali o scarti alimentari.

E!State Liberi! - Campi di impegno e formazione sui beni confiscati è un progetto finalizzato alla valorizzazione e alla promozione del riutilizzo sociale dei beni confiscati e sequestrati alle mafie, nonché alla formazione di giovani e adulti, che ogni estate decidono volontariamente di dedicare una parte delle proprie vacanze ad accompagnare il quotidiano impegno delle cooperative sociali e delle associazioni, sui temi dell'antimafia sociale.

La fase che stiamo attraversando ci consegna un pezzo di responsabilità ancora maggiore per avere cura di noi stessi, del prossimo e dei nostri territori. Per questo le attività di quest'anno saranno di carattere non residenziale e orientate al territorio, ai suoi bisogni e all'impegno verso la comunità.

Entrambi i campi saranno confermati al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni.

Per informazioni e iscrizioni:
tel 380.7507524
email amministrazione@liberaterrapuglia.it
web site www.libera.it
Condividi su
Partners