Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

Futsal Brindisi, troppi errori e va KO ad Adelfia

luned́ 2 ottobre 2017
Futsal Brindisi, troppi errori e va KO ad AdelfiaUn Futsal Brindisi dai due volti perde per 4-3 a Valenzano contro la Polisportiva di Adelfia che resta capolista solitaria della Serie C1. Nel primo tempo i biancoazzurri tengono bene il campo, concedendo poche occasioni ai locali che vanno in rete solo al 14’ con Anastasia il quale anticipa tutti in area e segna il punto dell’1-1, dopo il vantaggio siglato da Romano che defilato a sinistra indovina l’angolino opposto.
Lo stesso non accade nella ripresa quando nell’arco di tre minuti la gara va decisamente in salita per Zaccaria e compagni poiché i locali al 35’ si portano avanti nel punteggio con un tiro dalla distanza (schema su punizione) di Gasparro. Un minuto dopo Simmini smarcato al centro dell’area sciupa clamorosamente il 2-2 aprendo troppo il tiro che finisce fuori. I regali non finiscono qui perché Tomassini non si accorge dell’accorrente Duitto che senza la minima difficoltà segna la rete del 3-1. La reazione ospite è confusa e favorisce le ripartenze degli uomini di Iurino che si portano sul 4-1 ancora con Gasparro. Al 47’ Spagnolo è il più lesto a riprendere la ribattuta del palo ed accorcia le distanze. Non è fischiato un rigore clamoroso su Romano, ammonito nell’occasione, e non ci sono provvedimenti neanche per un fallo commesso su Simmini che esce dal campo vistosamente claudicante per un colpo alla coscia. Anche gli adelfiesi reclamano per qualche fallo subito e non sanzionato, ma va precisato che tra le due squadre c’è stato sì gioco maschio, ma sempre nei limiti. Nel finale Di Serio, espulso per aver manifestato vistosamente il proprio disappunto verso i suoi, prova la carta del gioco del portiere (maglia col buco a Macaolo) che frutta nel recupero un altro gol di Romano, ma non c’è più tempo per evitare la seconda sconfitta in trasferta stagionale.
In settimana saranno monitorate le condizioni sia di L’Ingesso sia di Simmini soprattutto in vista dell’impegno casalingo di sabato prossimo, 7 ottobre, contro il CSG Putignano (sesta di campionato) e di quello in trasferta martedì 10 ottobre con il Just Mola (andata del turno di qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia).
 
Condividi su
Partners