Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

Happy Casa Brindisi: vittoria all'overtime sulla Virtus Roma

lunedý 20 gennaio 2020
Happy Casa Brindisi: vittoria all'overtime sulla Virtus RomaHappy Casa Brindisi strappa i due punti al termine di una battaglia sportiva durata 45 minuti, replicando la vittoria all’overtime nell’ultimo turno a Cantù e volando a quota 22 punti in classifica.

Un match strappato con le unghie e con i denti, nel simbolo di Kelvin Martin. L’americano realizza la tripla del pareggio 76-76 a un secondo dal termine dei tempi regolamentari. Un jolly che regala 5 minuti aggiuntivi, permettendo a Brindisi di abbattere una coriacea Virtus Roma.

Nel giorno del ritorno di coach Bucchi a Brindisi, omaggiato dalla standing ovation del Palapentassuglia, l’ex allenatore biancoazzurro vede sfumare al fotofinish il sapore del blitz esterno. L’ultima azione, in cui i suoi non commettono fallo, è l’emblema del rammarico ospite.

L’altro ex di turno, Jerome Dyson, confeziona 23 punti tra cui la tripla del 73-76 con cui sembra indirizzare la partita sui binari capitolini. Le sue 7 palle perse, sulle 20 totali, condannano la Virtus costretta a continuare la serie negativa di cinque sconfitte consecutive pur dopo una prova di grande dedizione e volontà. Banks, mattatore nel secondo tempo con 22 punti, si prende la squadra sulle spalle al rientro dagli spogliatoi. Coach Vitucci è costretto a ruotare pochi uomini a disposizione, viste le assenze forzate di Sutton e Zanelli, ma nell’extra time il carattere e la voglia di vincere dei suoi ha la meglio sugli avversari.

Martedì sera alle ore 20.30 si ritorna subito in campo per affrontare al PalaPentassuglia i greci del Paok Salonicco. Domenica 26 trasferta al PalaLeonessa di Brescia. Palla a due alle ore 17:00.

IL TABELLINO

Happy Casa Brindisi-Virtus Roma: 88-81 dts (20-15, 32-35, 55-58, 76-76, 88-81)

HAPPY CASA: Banks 22 (4/8, 2/11, 2 r.), Brown 14 (5/14, 11 r.), Martin 8 (2/5, 1/2, 8 r.), Gaspardo 6 (2/5, 1/3, 5 r.), Campogrande (0/1 da 3), Thompson 18 (3/10, 4/6), Stone 18 (3/6, 2/6, 7 r.), Ikangi 2 (1/1, 1 r.), Sutton ne, Cattapan ne, Zanelli ne, Epifania ne. All.: Vitucci.

VIRTUS ROMA: : Alibegovic 2 (1/4, 0/2, 8 r.), Rullo, Dyson 23 (8/12, 1/7, 6 r.), White 6 (3/6, 0/2, 4 r.), Baldasso 7 (1/2, 1/2, 7 r.), Pini 2 (0/1), Jefferson 21 (8/13, 13 r.), Buford 11 (4/9, 1/5, 3 r.), Kyzlink 9 (4/5, 0/1, 7r.), Cusenza ne, Farley ne, Spinosa ne. All.: Bucchi.

Arbitri: Tolga Sahin – Alessandro Perciavalle – Giacomo Dori.
Note: Tiri liberi: Brindisi 20/26, Roma 14/19. Perc. tiro: Brindisi 29/75 (10/29 da tre, ro 9, rd 27), Roma 32/71 (3/19 da tre, ro 14, rd 38).



Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi
Condividi su
Partners