Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

"Il diario degli errori" del Futsal Brindisi riprende a Polignano

lunedì 13 febbraio 2017
 Un secondo tempo sotto tono dal Futsal Brindisi concede la vittoria al Neapolis Polignano che ringrazia e porta a casa tre punti che lo proiettano al quarto posto in classifica. Una sconfitta che fa precipitare invece in biancoazzurri al nono posto, anche se rincuora il fatto che le distanze non sono insormontabili verso le squadre li precedono, dato che ce ne sono ben sei racchiuse nell’arco dei cinque punti che li separano dalla quarta posizione. Il problema principale, in caso di rimonta, resterebbe però ridurre a sette gli attuali dodici punti che dividono i brindisini dal Volare Polignano, terzo in classifica, e per farlo non bisogna più perdere colpi, compreso lo scontro diretto che il Futsal Brindisi giocherà in casa alla penultima giornata contro i polignanesi.
Tre gol subiti dal Neapolis, frutto di altrettanti errori in fase difensiva, rendono vana la rete del momentaneo pareggio di Trisolino giunto al 21’ a conclusione di una bella triangolazione avviata a metà campo da Macaolo e passata a sinistra sui piedi di Spagnolo. Il risultato in precedenza era stato sbloccato al 16’ da Carrieri che bissa le marcature personali al 38’ conquistando un pallone sulla trequarti. La rete del definitivo 3-1 la sigla al 49’ Carrieri al quale viene steso un tappeto rosso prima di accomodarsi in porta. Vano e confusionario nei restanti dieci minuti finali il gioco del portiere provato con Trisolino.
In settimana i brindisini dovranno riflettere su tutte le imperfezioni che per son costate care non solo col Neapolis (ampiamente meritevole della vittoria), ma anche in altre occasioni, e che non dovranno più ripetersi già dall’impegno casalingo di sabato prossimo col Dream Team Palo del Colle, contro il quale non sarà disponibile lo squalificato Macaolo.
Condividi su
Partners