Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

Il Futsal Brindisi torna da Altamura con un punto

giovedì 2 novembre 2017
Il Futsal Brindisi torna da Altamura con un puntoZero a zero, di nome e di fatto. Una partita brutta, quella tra Pellegrino Sport Altamura e Futsal Brindisi, che ha avuto qualche sussulto nei dieci minuti finali con un paio di legni colpiti dai locali, uno dei quali in superiorità numerica per l’espulsione di Conte (doppia ammonizione), e il gioco del portiere tentato dagli stessi altamurani del quale stava approfittando Romano, bloccato con “mestiere” prima di andare alla conclusione a porta sguarnita. Il fallo sulla trequarti campo c’era, ma il triplice fischio finale ha evitato il protrarsi di futili discussioni in un pomeriggio non proprio indimenticabile per gli spettatori presenti.
Di buono per il Futsal Brindisi c’è un punticino che muove la classifica dopo tre sconfitte consecutive, ma c’è stato paradossalmente un passo indietro sotto il profilo del gioco rispetto alle ultime due gare perse con Olympique Ostuni e Aquile Molfetta.
Fortunatamente, non solo per i biancoazzurri, si sono già disputati tre dei cinque impegni infrasettimanali previsti in questa stagione: restano il ritorno degli ottavi di Coppa Italia con il Just Mola il prossimo 14 novembre e la partita di campionato con l’Olympique Ostuni il 6 febbraio 2018, entrambe le volte in casa. Non fa testo in tal senso l’eventuale Final Eight di Coppa Italia, dal 3 al 7 gennaio 2018, poiché non è collocata tra due sabati consecutivi di Serie C1.
Tra tre giorni il massimo campionato regionale tornerà nuovamente in campo con l’undicesima giornata. Nell’occasione il Futsal Brindisi, che ritroverà Macaolo dopo tre giornate di squalifica ma non avrà Conte (out per una), ospiterà al “Da Vinci” l’Eraclio Barletta che si presenterà da terzo in classifica.
 
Condividi su
Partners