Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

IL TAR DI LECCE DA’ RAGIONE AL COMUNE DI BRINDISI

giovedì 20 novembre 2014
IL TAR DI LECCE DA’ RAGIONE AL COMUNE DI BRINDISI L’Amministrazione Comunale di Brindisi sta seguendo con particolare attenzione il “passaggio di cantiere” tra la Monteco ed Ecologica Pugliese in riferimento al servizio di raccolta di rifiuti solidi urbani. Stamane l’Assessore all’Ecologia Antonio Monetti ha incontrato i rappresentanti dell’attuale gestore del servizio per sollecitare la collocazione dei nuovi cassonetti in tutti i quartieri della città. Tale operazione, resa difficoltosa dalla necessità di attendere la totale rimozione dei cassonetti della Monteco, sarà completata entro venerdì 21 novembre. Nel frattempo, si sta intervenendo nelle zone in cui la Polizia Municipale ha segnalato la presenza di accumuli di rifiuti. Nel frattempo, si è appreso che il Tribunale Amministrativo Regionale di Lecce, su provvedimento del Presidente Antonio Cavallari, ha respinto il ricorso presentati dalla Monteco per ottenere la sospensione dell’efficacia dell’ordinanza del sindaco Mimmo Consales (e della annessa corrispondenza) con cui è stato disposto l’affidamento del servizio alla Ecologica Pugliese. Nel decreto il TAR fa rilevare, tra l’altro, che non si comprende a quale titolo la Monteco “gestisca (all’atto della presentazione del ricorso non era ancora avvenuto il passaggio di cantiere) il servizio di igiene urbana nel Comune di Brindisi”, avallando in tal senso una tesi più volte avanzata dall’Amministrazione Comunale di Brindisi.
Condividi su
Partners