Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

INTERVISTA A SIMONA SGURA: PRESIDENTE "ADMO" BRINDISI

venerdý 26 settembre 2014
INTERVISTA A SIMONA SGURA: PRESIDENTE BRINDISI- La manifestazione "Ehi Tu! Hai midollo?" organizzata dall'ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) di Brindisi è ormai alle porte. La nostra redazione ha avuto il piacere di intervistare Simona Sgura: Presidente in carica di quest'associazione. Ecco la sua storia, i suoi sogni e le sue grandi aspettative!

Ciao Simona. Innanzitutto la ringraziamo per aver accettato la nostra intervista. Come ha iniziato la sua carriera presso l'ADMO? 

"Ho iniziato il mio percorso in ADMO nel 2010, con l'unico scopo di informare e portare il messaggio a tutti i cittadini. Non è stato facile all'inizio, perché siamo partiti da zero con tante difficoltà, ma nello stesso tempo siamo riusciti a creare un gruppo, e posso dire che oggi ci facciamo sentire e la gente parla dell'ADMO. Il nostro messaggio deve arrivare in tutti i cuori!"

Per quale motivo è stata coinvolta in quest'associazione?

"Inizialmente non sapevo cosa significasse ADMO, perché nessuno me ne ha mai parlato, e mi sono avvicinata non per caso purtroppo, ma perché ho vissuto da vicino queste malattie, e stiamo parlando di gravi malattie del sangue quali: leucemie,linfomi e mielomi. Mi sono tipizzata ed iscritta nel registro sperando di poter un giorno essere compatibile, e dare una speranza di vita a chi la sta perdendo. Ho conosciuto cosí l'ADMO, ma quello che vorrei oggi é far conoscere questa importante associazione a tutti, perché non bisogna aspettare che ci accada qualcosa di brutto per muoverci! C'è chi ci sta aspettando per vivere, e noi dobbiamo essere pronti a tendere una mano"


Sabato 27 settembre si svolgerà una manifestazione molto importante sulla Scalinata Virgilio. La giornata "Ehi Tu! Hai midollo?" vedrà partecipare, sicuramente, la maggior parte della cittadinanza brindisina e non. Quante persone sono attese per l'evento?

"<<Ehi Tu! Hai Midollo>> é un'importante manifestazione e per la prima volta la stiamo organizzando a Brindisi. La Scalinata e il Lungomare saranno già dalle prime ore del mattino affollate di volontari, artisti e tanti amici che ci sosterranno. Sono certa che tanta gente verrà a trovarci, perché le nostre manifestazioni coinvolgono e travolgono sempre tanti cittadini. Noi cerchiamo di trasmettere il messaggio della donazione attraverso il sorriso e l'amore"

Qual è il programma della giornata?

"La giornata prevede un'estemporanea di pittura sulla scalinata dalle ore 10:00 alle ore 17:00. A fine lavori, una giuria di esperti decreterà le tre opere vincitrici e sarà loro rilasciato un premio. Altresì- a tutti gli artisti l'ADMO- verrà consegnato un attestato di partecipazione per ricordo. Durante la giornata ci sarà la scuola di clown terapia- la "Siclot" di Brindisi- che farà divertire i più piccoli, per poi andare avanti con balli, giochi e tanta bella musica. Successivamente ci sarà il momento più intenso della manifestazione: quando donatori e riceventi ci emozioneranno con le loro storie di vita!"

Qual è il fine principale di questa manifestazione? Sollecitare le persone a donare?

"Il fine di questa manifestazione é: informare, sensibilizzare e raccogliere adesione di tipizzazione per iscriversi nel registro dei donatori ADMO, dando la possibilità- se compatibili- di poter salvare una vita! Con un piccolo gesto possiamo fare tanto, perché come dice lo slogan di questa giornata: <>"

Dopo tantissimo tempo, si presume quarant'anni, ritornano i pittori sulla Scalinata Virgilio. Perché proprio loro? Cosa potrebbero trasmettere alla gente?

"Abbiamo scelto la scalinata per far rivivere la storia la cultura e l'arte ormai persa della nostra città e della pittura. Donare é un'arte e quindi ci sembrava un'unione perfetta, che riproporremo sicuramente anche il prossimo anno"

Come verrà chiusa la giornata?

"La giornata si concluderà, sono più che sicura, con un numero molto alto di nuovi donatori. Questo é il nostro unico obiettivo: informare tanta gente e portarla il lunedì successivo (29 settembre c/o) al centro trasfusionale dell'Ospedale "Perrino" per il prelievo, che permetterà loro di iscriversi nel registro dei donatori di midollo osseo e salvare una vita"

Un'ultima domanda Presidente: quali sono le sue aspettative?

"Tutti i volontari ADMO hanno fatto un lavoro eccellente per organizzare questa giornata, e sono convinta che andrà benissimo e che ci sarà tanta gente la quale verrà a trovarci. A fine serata festeggeremo tutte le nuove stelle che brilleranno nel cielo: i nuovi donatori ADMO!"

Samuele Avantaggiato
Condividi su
Partners