Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

Show Dinamo Brindisi, espugnato anche il campo della capolista Monopoli

lunedì 29 gennaio 2018
Show Dinamo Brindisi, espugnato anche il campo della capolista MonopoliStrepitosa vittoria della Limongelli Dinamo Basket Brindisi che viola anche il campo della capolista Peugeot Tartarelli Monopoli per 71-77. Una partita giocata molto bene dai ragazzi brindisini con una prova di squadra davvero superlativa e un piano gara studiato molto bene da coach Santini.
La Dinamo Brindisi, dopo un primo periodo di sostanziale equilibrio, mette la freccia nel secondo con un parziale di 12-27 frutto di un ottima difesa e di attacchi molto fluidi ed equilibrati.
Nel secondo tempo, nonostante il tentativo di casa dei padroni di casa di rientrare in partita e sospinti dal numeroso pubblico presente, la Dinamo rimaneva sempre concentrata e, grazie anche alla vena realizzatrice dalla grande distanza di Andrea Longo (high season per lui con 16 punti a referto), non permetteva a Cipulli e compagni, di rifarsi sotto nel punteggio.
Nell’ultimo parziale Bove in cabina di regia dettava i ritmi per conquistare una splendida vittoria di squadra che, grazie alle concomitanti sconfitte interne dell’Invicta Brindisi e della New Basket Lecce, lanciano la Dinamo Basket Brindisi al quarto posto in classifica a solo 3 gare dalla fine della stagione regolare e con 2 match da disputare in casa (il primo sabato 3 febbraio alle 18 presso il Palazumbo di via dei mille contro il Rutigliano).
Per Monopoli, questa sera al completo, non sono bastati i 17 punti di Rollo, i 14 di Cipulli e i 13 di Calabretto. La squadra di coach Cazzorla nulla può rimproverarsi contro i viaggianti che, questa sera, sono sembrati più forti in tutti i settori del campo.
Con la vittoria contro la capolista Monopoli (prima del match contro la Dinamo imbattuta in casa e con una sola sconfitta nel torneo su 14 gare disputate), la Dinamo Basket Brindisi porta a 5 la striscia di successi consecutivi con un girone di ritorno davvero superbo e importante. E la prossima sfida contro l’Olympia Rutigliano vale davvero tanto perché, in caso di vittoria, ipotecherebbe matematicamente un posto nei play off a 2 giornate dalla regular season che rappresenterebbe, per la matricola “terribile”, un traguardo davvero straordinario e prestigioso. 
Condividi su
Partners