Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

Tennis, Internazionale Under 14 di Brindisi: al via le sfide dei main draw maschile e femminile

marted́ 30 aprile 2019
Tennis, Internazionale Under 14 di Brindisi: al via le sfide dei main draw maschile e femminile Disputati nelle giornate del 27 e del 28 aprile gli incontri di qualificazione al termine dei quali sono stati eliminati i due brindisini in gara, Valerio Trabacca e Riccardo Desolda, sono iniziati questa mattina (lunedì 29 aprile) i main draw (tabelloni principali) di singolare maschile e femminile del Torneo Internazionale Under 14 in corso di svolgimento sui campi del Circolo Tennis Brindisi fino al prossimo 4 maggio.
Una inaugurazione dei tabelloni principali particolarmente speciale, con la partecipazione di un ospite di eccezione: il campione Ivan Helguera Casado, ex calciatore di fama internazionale, stella del Real Madrid, della Roma e della nazionale spagnola, padre di Lucca Helguera Casado impegnato nel prestigioso torneo giovanile.
Sui circa centoventi atleti provenienti da tutta Europa (Italia, Russia, Francia, Ucraina, Germania, Bulgaria, Spagna, Olanda) e attualmente considerati future promesse del tennis mondiale, sessantaquattro sono quelli ammessi a questa fase: trentadue ragazzi e trentadue ragazze fra i quali spicca la partecipazione delle otto teste di serie: Andrey Kozlov, Luciano Barbarino, Arnaud Ducrot Di Giacomo, Hugo Soares, Julia Zlateva, Maria Pia Vivenzio, Vittoria Paganetti, Alice Battesti. Gli stessi che, tra tutti, oltre che negli incontri di singolare, si sfideranno, a partire da domani, nei tabelloni di doppio dando vita ad uno spettacolo di tennis unico nel suo genere, capace di coinvolgere ed emozionare i presenti.
«Siamo molto contenti – afferma Angelo Argentieri, presidente del C.T. Brindisi - di ospitare così tanti giovani atleti, provenienti da tutta Europa, nel nostro Circolo. Organizziamo questo evento per l’ottavo anno consecutivo e lo facciamo sempre con grande passione ed entusiasmo. Insieme con la federazione stiamo lavorando per cercare di realizzare altre manifestazioni di questo livello, potendo contare su una struttura bella e funzionale come la nostra, fiore all’occhiello non solo per la città di Brindisi, ma per tutto il territorio pugliese»
«È sempre motivo di orgoglio – dichiara Carlo Faccini, direttore sportivo del C.T. Brindisi - per noi ospitare questo torneo internazionale under 14. Si tratta di un evento di altissimo livello agonistico, capace di regalare alla città uno straordinario spettacolo di tennis nel corso del quale i tanti giovani partecipanti hanno la possibilità di verificare le proprie qualità tecnico-tattiche. Questa di oggi è una giornata importante, i main draw sono molto interessanti. Nel tabellone di singolare maschile, per esempio, c’è Luciano Barbarino, attualmente numero 84 nel ranking della Tennis Europe Under 14, oltre a tanti altri giovani atleti posizionati intorno alla centesima posizione. In quello femminile non ci sono particolari talenti dal punto di vista delle classifiche, ma le ragazze sono comunque molto forti, capaci di conquistare sul campo risultati al di là delle aspettative. Peccato, invece, per i giovani del nostro vivaio, Valerio Trabacca e Riccardo Desolda, che seppur eliminati al termine degli incontri di qualificazione, si son difesi bene, dimostrando di avere le carte in regola per poter competere con avversari di livello internazionale. Indipendentemente dal risultato, questa per loro è un’esperienza importante, una vera lezione di tennis e di vita».
«Qui in Italia è tutto fantastico, Brindisi è una città bellissima – ha commentato Ivan Helguera Casado -. Sono molto felice di essere qui con mio figlio, impegnato in questo prestigioso torneo. Il tennis è uno sport che mi piace molto. Invito tutti a raggiungerci per godere insieme di questo spettacolo».

IL PROGRAMMA
Sono iniziati oggi (lunedì 29 aprile), alle ore 9, i main draw (tabelloni principali) di singolare maschile e femminile, con incontri ai quali, a partire da martedì 30 aprile, si aggiungono quelli di doppio che, sino a giovedì 2 maggio, si disputeranno ininterrottamente dalle prime ore del mattino al pomeriggio inoltrato. Previste per venerdì 3 maggio, alle ore 15, le semifinali di singolare e le finali di doppio. Sabato 4 maggio si chiude con le finali di singolare maschile e femminile in programma a partire dalle ore 15. Seguirà la cerimonia di premiazione.
Condividi su
Partners