Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

Tennis, serie C: il CT Brindisi sigla il pareggio interno contro Arnesano

lunedì 26 marzo 2018
Tennis, serie C: il CT Brindisi sigla il pareggio interno contro Arnesano                                          
Pareggio interno per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 25 marzo), nella quarta giornata del Campionato Regionale di Serie C Maschile, hanno siglato il 3 a 3 contro la Salento Tennis Academy Arnesano.
Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi) e un altro solo punto stagionale guadagnato dai biancazzurri (che sommato agli altri due fa un totale di tre punti attualmente in classifica) che non sono riusciti neppure questa volta a tagliare il traguardo della salvezza. Tutto è rimandato alla prossima e ultima giornata della fase a gironi (domenica 8 aprile), che sarà di riposo per i brindisini in attesa dei risultati delle altre squadre in gara dai quali dipenderà la permanenza in serie C bypassando o meno la zona playout.
Nei singolari: Silvio Piliego (Brindisi, classifica 3.2) è stato sconfitto da Giovanni Ria (Arnesano, classifica 3.1) 6-1/6-1; Samuele Valente (Brindisi, classifica 3.1) è stato sconfitto da Giannicola Misasi (Arnesano, classifica 2.4) 6-4/6-0; Giuseppe Pinto (Brindisi, classifica 3.4) ha battuto Marco Palaia (Arnesano, classifica 3.1) 3-6/6-4/6-4; Mino Cerasino (Brindisi, classifica 3.5) ha battuto Filippo Arnesano (Arnesano, classifica 4.2) 6-1/6-3.
Nei doppi: Valente/Piliego (Brindisi, classifica 3.1 e 3.1) hanno battuto Palaia/Arnesano (Arnesano, classifica 3.1 e 4.2) 6-2/6-0; Pinto/Cerasino (Brindisi, classifica 3.4 e 3.5) sono stati sconfitti da Misasi/Ria (Arnesano, classifica 2.4 e 3.1) 6-3/6-7(5)/6-0.
«Abbiamo strappato il 3 a 3 contro Arnesano – afferma nel post gara Samuele Valente, giocatore più giovane della formazione biancazzurra – al termine di un’ottima prestazione. Non siamo riusciti neppure oggi a festeggiare la salvezza, ma possiamo ancora ambire a farlo e questo è importante. Peccato per il doppio finale perso al terzo set, con la vittoria avremmo già conquistato la permanenza in serie C. Siamo comunque soddisfatti di questo pareggio che riteniamo meritato contro la squadra favorita del girone. Adesso aspettiamo di vedere cosa accadrà nell’ultima giornata della fase regolare nella speranza di un esito per noi favorevole».
Condividi su
Partners