Ascolta Radio DARA

Ascolta RADIO DARA

Ultime News

Un pò di Storia

Si chiama “Radio diffusione audio ricerca aperta”. Ma il nome è troppo lungo per essere ricordato a memoria. Per questo la chiamano radio “Dara”. Qualcuno la identifica più semplicemente come la radio di don Rocco. 

E in effetti don Rocco Ivone è il papà dell’emittente più antica di Brindisi. L’unica che resiste nonostante tutto e che trasmette ininterrottamente dal 1980, raccontando le storie della città e si successi sportivi delle squadre di calcio e basket del capoluogo.

Nel Marzo 1991 la città di Brindisi ha offerto a circa 15 mila profughi albanesi una generosa prova di solidarietà. Radio Dara si è resa disponibile con i suoi mezzi per alleviare i disagi dei profughi nella ricerca dei propri congiunti che si erano persi nell’enorme confusione della stazione marittima brindisina: l’iniziativa è stata giudicata lodevole dalla stampa locale e nazionale.

E’ la voce della città che fa compagnia ai ragazzini che vanno pazzi per le hit del momento, alle casalinghe in cerca di qualche consiglio utile e a chi non può stare senza sentire i tiggì ( i radiogiornali e le rassegne stampa si susseguono tra una trasmissione e l’altra).

Una voce nata nei locali del palazzo del seminario, dove ancora ci sono le tracce della presenza della radio: il ripetitore che spunta sul terrazzo. Una vicinanza non solo geografica, dal momento che la radio è espressione dell’ambiente cattolico brindisino (e non poteva essere diversamente vista l’identità del fondatore).

Dal seminario la radio è poi approdata al rione S. Angelo. Dapprima in un appartamento di un condominio privato in una stradina che si affaccia sul viale principale, poi nei locali della parrocchia dello “Spirito Santo”, una volta che sono stati ultimati i lavori della chiesa.

Ora si trova in via Tor Pisana 98, sempre a Brindisi. In questi locali sono cresciuti giovanotti con la passione per la musica, per lo sport ed il giornalismo. E’ stata una vera e propria scuola di vita che a qualcuno ha portato bene, aprendo la strada al mondo del lavoro.
Da qualche anno l’emittente è entrata a far parte del circuito nazionale di Radio inBlu.
Condividi su

Alcune foto

Un pò di Storia
Un pò di Storia
Un pò di Storia
Un pò di Storia

Album Correlati

Partners